• WEEKEND ON THE GROUND, Bologna, 29/31 Ottobre 2021

    On: 21 Ottobre 2021
    In: Senza categoria
    Views: 890
     Like

    WEEKEND ON THE GROUND
    Bologna, Menomale, 29/31 Ottobre 2021

    Un nuovo weekend di Nomadica, al Menomale di Bologna, dedicato alla ricerca cinematografica.
    Un omaggio ad Amos Vogel, un approfondimento su Gianfranco Brebbia.
    E poi film e materiali preziosi e più o meno segreti, programmi/monologhi che creeranno un coro diafonico e disturbante.
    Venerdì 29 e sabato 30, dalle 17.00 alla notte; domenica al mattino (come a messa).

    Vai alla pagina

     

    Read More
  • Weekend on the ground

    On: 22 Settembre 2021
    In: Senza categoria
    Views: 0
     Like


    After years and years and years, we crash down onto the land. Could it be an island? Which strange territory are we on? We have absolutely no idea how we ended up here. One day – who remembers when – we climbed into the aerial vehicle that we now find ourselves in, without luggage or clothes, totally naked. Come to think of it, none of us remembers how it used to be. The most exact and acute sensation, for whoever is living at this moment, is that of not knowing where we are treading day after day. The ground is crumbling; lines are splitting, tissues are fraying, perspectives are fluctuating. Maybe we went extinct, and now we’re coming back?
    Wait!!! We are starting to distinguish shapes. We can see…in the distance…something similar to a red space…strange objects, faces, bodies, flowing liquids, moving images, a glow!

    Dopo anni e anni e anni, stiamo precipitando su una terra. Forse è un’isola? In quale strano territorio stiamo atterrando? Non abbiamo assolutamente idea di come siamo finiti qui. Un giorno – chissà quando è accaduto – salimmo su questa sorta di veicolo aereo in cui ci troviamo, senza valigie e vestiti. Totalmente nudi. Andando indietro col pensiero nessuno di noi riesce a ricordare cosa c’era prima. La sensazione più precisa e più acuta, per chi vive in questo momento, è di non sapere dove ogni giorno sta mettendo i piedi. Il terreno è friabile, le linee si sdoppiano, i tessuti si sfilacciano, le prospettive oscillano. Forse ci siamo estinti e ora stiamo ritornando?
    Aspetta!! Cominciamo a distinguere delle forme. Possiamo vedere… in lontananza… qualcosa di simile a uno spazio rosso… ci sono strani oggetti, facce, corpi, liquidi che scorrono, immagini in movimento, che brillano!

    WEEKEND ON THE GROUND
    Bologna, 29/31 Ottobre 2021

    Un nuovo weekend di Nomadica, al Menomale di Bologna, in via de’ Pepoli 1/A.
    Un omaggio ad Amos Vogel, un approfondimento su Gianfranco Brebbia.
    E poi film e materiali più o meno segreti, programmi/monologhi che creeranno un coro diafonico e disturbante.
    Venerdì 29 e sabato 30, dalle 17.00 alla notte; domenica al mattino. Saranno presenti filmmakers e curatori.
    Ingresso gratuito fino a esaurimento posti, con offerta libera e Green Pass.
    In collaborazione con Ass. Menomale APS e Comune di Bologna

    Venerdì 29 Ottobre

    h17.00 –
    Sabbia negli ingranaggi (I). Dedicato ad Amos Vogel.
    Film as a Subversive Art: Amos Vogel and Cinema 16 (Paul Cronin, 2003, 55′)

    h18.00
    L’arte di cadere (su una terra sconosciuta)
    a cura di Giuseppe Spina e Giulia Mazzone
    Mille Cipressi (Luca Ferri 2021, 13′)
    L’Estasi di Oleg (Francesco Selvi 2019, 20′)
    Pistacchi (Luca Sorgato 2019, 14′)
    The Garden (Pietro Librizzi 2020, 10′)
    (questo programma sarà presentato all’Istanbul Experimental Film Festival – 12/21.11.21).

    h19.30
    Aperitivo e amenità

    h21.00
    Le parole della notte
    a cura di Stefano Miraglia
    The road is dark and it’s a thin thin line (Carlo Galbiati 2021, 15’)
    O arrais do mar (Elisa Celda 2020, 18’)
    Vers le soleil (Nour Ouayda 2019, 18’)
    Je me souviens de Sunderland (Félix Fattal 2017, 12’)
    69 (Ignazio Fabio Mazzola 2021, 1’)

    h23.00
    La Machine infernale MMXXI
    live di Alessio Galbiati (ilcanediPavlov).
    Montaggio dal vivo per suoni e immagini di materiali ritrovati.




    •••

    Sabato 30 Ottobre

    h17.00
    Sabbia negli ingranaggi (II). Dedicato ad Amos Vogel.
    a cura di Tommaso Isabella

    h18.00
    A volte vorrei essere un sasso
    a cura del collettivo ৺ ෴ ර ∇ ❃ ﹌﹌
    Le Sibille (Lina Mangiacapre – le nemesiache, 1981, 25’)
    Agatha (Beatrice Gibson, 2012, 30’)
    Ida Western Exile (Courtney Stephens, 2020, 8’)

    h19.30
    Aperitivo e amenità

    h 21.00
    Idea assurda per un programma. Gianfranco Brebbia.
    a cura di Rinaldo Censi
    Ho fatto un film 1° (1970, 15′)
    Idea assurda per un filmaker. Ester. (1969, 12′)
    Extremity 2 (1968, 19′)
    Bet (1973, 5′)
    Bazar (1973, 4′)
    (In collaborazione con l’Archivio Gianfranco Brebbia)

    h 22.30
    Midnight Movie
    a cura di Riccardo Re



    •••

    Domenica 31 Ottobre

    h 10.30
    Incontro e proiezioni ad libitum.
    Sabbia negli ingranaggi (III). Dedicato ad Amos Vogel.

     


     

    Read More
  • Decostruzioni

    On: 16 Marzo 2013
    In: Senza categoria
    Views: 0
     Like

    Senza una complicità profonda con le forze della natura come la morte nella sua forma violenta, le effusioni di sangue, le catastrofi repentine ivi comprese le orribili grida di dolore che le seguono, le rotture terrificanti di ciò che sembrava immutabile, l’abbassamento fino alla putrefazione infetta di ciò che era elevato, senza la comprensione sadica di una natura incontestabilmente tonitruante e torrenziale, non possono esserci rivoluzionari, non può esservi che un desolante sentimentalismo utopico.

    Without a profound complicity with natural forces such as violent death, gushing blood, sudden catastrophes and the horrible cries of pain that accompany them, terrifying ruptures of what had seemed to be immu­table, the fall into stinking filth of what had been elevated – without a sadistic understanding of an incontestably thundering and torrential na­ture, there could be no revolutionaries, there could only be a revolting utopian sentimentality.

    Georges Bataille


    aldo_rossi_lacittaanaloga
    Aldo Rossi, La città analoga, 1976

    • Far vedere più di ciò che si è filmato. Intervista a Rose Lowder di Éric Thouvenel, Carole Contant. Fabriques du cinéma expérimental. París: Paris Experimental, 2014. – Dallo speciale dedicato dalla rivista Lumière a Rose Lowder in occasione del programma di Francisco Algarín Navarro per il Weekend on the moon 2019. Traduzione italiana a cura di Nomadica [ITA]

    • Amos Vogel – Cinema come arte sovversiva, ed. studio forma 1980 [pdf]

    • speciale Joseph Bernard, 10 film + un saggio di Phil Coldiron (2015) e un’intervista di Jeanette Strezinski (2004) – film e testi

    • Bodies in Space: Film as “Carnal Knowledge” // Corpi nello spazio: Film come coscenza carnale
    Annette Michelson on Stanley Kubrick’s 2001: A Space Odyssey – text ita & eng

    • Alfred Jarry – Gesta e Opinioni del Dottor Faustroll, patafisico (romanzo neo-scientifico) [pdf]

    • Apocalypse after Cioran – a film by Gabriel Liiceanu & Sorin Iliesiu / 57’58” / 1995 /sub eng [film]

    • Dziga Vertov – Three songs about Lenin, 1934 [film]

    • Luigi Russolo – L’arte dei rumori [pdf]

    • Nomadica’s cine library [video]

    • Guy Debord – In Girum imus nocte et consumimur igni (sottotitoli in italiano) [film]

    • Saint-Pol-Roux – Cinema vivente, a cura di Michele Canosa; Il cavaliere azzurro, 1984 [pdf]

    • su Aldo Braibanti (tentativo biografico controllato, a cura di Giuseppe Spina) [testo]

    • Amelia Rosselli – Improptu, 1981 [audio]

    • Max Ernst, La femme 100 tetes (Collage-novel, Paris: Éditions du Carrefour, 1929); 1st American editions, 1981 [pdf]

    • Michel Foucault – Sorvegliare e punire [pdf]

    • Georges Bataille – Storia Dell’Occhio (Traduzione di Dario Bellezza) [pdf]

    • Andrea Zanzotto – Gli sguardi i fatti e Senhal [pdf]

    • Peter Weiss – Studie II (Halucinationer) [film]

    • Gene Youngblood – Expanded Cinema [pdf]

    • Far vedere più di ciò che si è filmato. Intervista a Rose Lowder – di Éric Thouvenel, Carole Contant [link]

    • Gregory J. Markopoulos – Caos Phaos (saggi sul cinema) pdf

    • Stan Brakhage – Metafore della visione e Manuale per riprendere e ridare i film, traduzione Massimo Bacigalupo, Feltrinelli, 1970 [pdf]

    • Reflecting thought : Stan Brakhage (a documentary by Howie Movshovitz, 1985) (sottotitoli in italiano) [film]

    • Rossellini about Rossellini (interviews shoot in the early ’70s on different US universities) (sott. in ita) [video]

    • Schegge di utopia – ritratto di Massimo Bacigalupo (regia di Paolo Brunatto) [video]

    • Arthur Frame – Cinema.3 [ebook]

    • Domenico Brancale – Se bastasse l’oblio (Image, Sound: Jacopo Mario Gandolfi) [video]

    • Domenico Brancale – Cataletto per Aristakisyan (Teatro Stabile, Potenza, 2008 / libro-partitura per la performance) [pdf]

    • Dario Agazzi – Sulla musica da film (breve nota) [pdf]

    • Dario Agazzi – Biografia ragionata di Luca Ferri (rev.2018) [pdf]

    • Luca Ferri, Dario Agazzi – Analitica del cinematografo (1) [audio e pdf]

    • Alessio Galbiati – Rezza/Mastrella. Intervista a corpo morto [video]

    • Francesco Selvi e Alessio Galbiati (a cura di) – L’Alfabetiere (autori vari) [audio]

    • Francesco Selvi – Forfora di stelle (radio garbino) [audio]

    • Giuseppe Spina – Il cinema contemporaneo visto dall’aldilà. Messico 2011 – [pdf]

    • Giuseppe Spina – Rifrazioni del film-impulso – [pdf] pubblicato in Rifrazioni (dal cinema all’oltre) n14

    • Leo Ragno – 10 incisioni [img]

    • Virginia Mori – 10 disegni [img]

    [ If you are a copyright owner and believe that your copyrighted works have been used in a way that constitutes copyright infringement, please contact us to: info@nomadica.eu ] Read More