• Giuseppe Spina e Giulia Mazzone

    On: 29 Aprile 2014
    In: Senza categoria
    Views: 0
     Like
    Giuseppe and Giulia have been living and working together. Their collaboration concerns all aspects of the realization of their films, from writing to filming to post-production. They are the founders of Nomadica – a collective “thing” that interweaves cinema, science, art, thoughts, and screenings of any kind, place, and time.
    Nomadica is an ongoing permanent autonomous laboratory that approaches the moving image as a transversal medium with the potential to cross borders and open itself up to new explorations. Art (technē) is not a succession of standardized historiographies and narratives but a syncretic multitude of aesthetic and intellectual experiences.
    Nomadica promotes the diffusion and rethinking of experimental cinema through different methods — screenings, seminars, workshops, and online events.

    FILMS // FESTIVAL // PRESS

    FilmsScreeningsPress

    Impressio#2 Siracusa – 2023, 18′, super8 / HD

    Dove vanno i vecchi dèi che il mondo ignora (Where do the old ignored gods go?) – 2022, 67′

    Macchina Infinita – 2021, 11′, HD/Super8

    Luminous variations in the city skies – 2019, 6′, silent, photographic plates animation

    Màcula – 2018, 19′, 35mm handmade and animation on paper


    Impressio in-urbe #1 Bologna – 2017, 17′, Super8 / HD


    Romnì (Wife) – filmed in 2000 / edited in 2017, 20′, Hi8mm

    Città-Stato (’92-’94) – realized in different versions between 2008 and 2015, found footage S-VHS

    Jazz for a Massacre – 2014, 15′, 35mm

    Zauma – 2014, 16′, Super8/VHS/HD

    El tiempo del no tiempo – 2013, 44′, Digital Video

    Ouaga – Hommage a l’homme du 4 aout
    2009, 14’

    Même père même mère
    2008, 80′, DV / 16mm

    Impulso-Video #1-#n -> un testo sul metodo
    (2005-2017)

    2023/12 Laceno d’Oro, Avellino, Italy
    2023/11 Laterale Film Festival on tour, Trieste, Italy
    2023/11 Torino Film Festival – Official selection, Italy
    2023/09 RAAA – Performing Arts Festival, Brescia, Italy
    2023/09 Lecce Film Fest (LFF), Lecce, Italy
    2023/08 V Fronteira, International Documentary and Experimental Film Festival, Brasil
    2023/06 INDEPENDENT FILM SHOW 23nd Edition, Fondazione Morra, Napoli, Italy
    2023/05 Cineteca di Bologna, Bologna, Italy
    2023/04 Memorie del Fuoco – Catania Film Fest + ZO Centro Culture Contemporanee, Catania, Italy
    2023/03 Millennium Film Workshop, Brooklyn, New York, USA
    2022/11 Torino Film Festival – Official selection, Italy
    2022/07 Analogica – Selection 10 // PR2, online
    2021/11 Antidoto, Teatro India, Roma, Italy
    2021/06 ENEAGRAMA – Festival Internacional de Cine Experimental, 4th ed., Córdoba, Argentina
    2021/05 15° Montreal Underground Film Festival, Canada
    2021/04 18° ICDOCS Iowa City International Documentary Film Festival, USA
    2021/04 56th Int. Festival of Science Documentary Films – AFO Academia Film Olomouc, Czech Republic
    2020/12 Analogica Selection 10, Italy
    2020/08 CROSSROADS 2020, San Francisco Cinematheque, USA
    2020/03 CABIN FEVER, covid-19 playlist of online experimental films & videos, USA /online
    2020/02 Rencontres Internationales Paris/Berlin [Video Library], France
    2020/02 RPM Festival, USA
    2020/01 Slovenska kinoteka, Slovenia
    2019/11 Cámara Lúcida – Encuentros Cinematográficos, Ecuador
    2019/11 Istanbul International Experimental Film Festival, Turkey
    2019/09 Unseen Festival, USA
    2019/06 Pesaro Film Festival, Italy
    2019/06 Laterale Film Festival, Italy
    2019/05 Designed Reminiscence Vol.2, Synesthesia Gallery, NY – USA
    2019/04 Lucca Film Festival / Europa Cinema, Italy
    2019/02 L’Œil d’Oodaaq – Oodaaq and Saint-Malo, France
    2019/02 Movimcat – The Moving Image Catalog  (online)
    2018/12 Piccolo Festival d’Animazione, Trieste – Italy
    2018/12 Interfilm – Berlin, Germany
    2018/11 Short Waves Festival: Best of Urban View, Kino Pałacowe, Poznań, Poland
    2018/10 Festival de cine extremo de Veracruz (Mexico)
    2018/10 Festival Internacional de Cine de Ponferrada (Films and Architecture), Spain
    2018/08 Disorder Festival, Eboli – Italy
    2018/05 Festival de Cine Experimental de Bogotá | CineAutopsia – Colombia
    2018/05 Festival Oodaaq – Images Nomades & Poétique (Rennes + Saint Malo) – France
    2018/03 Short Waves Festival, Poznań – Poland
    2018/02 Festival Regards sur le cinéma du monde, Paris/Rouen – France
    2017/12 Fincortex – Festival Internacional de Cortometrajes Experimentales, Tunja – Colombia
    2017/12 Lecce Film Fest – Festival del cinema invisibile, Italy
    2017/12 Festival CinemaZERO, Trento – Italy
    2017/11 Meta-Cinema, Bologna – Italy
    2017/11 INVIDEOInternational Exhibition of Video Art and Cinema Beyond, Milano – Italy
    2017/11 Archivio Aperto – Home Movies, Bologna – Italy
    2017/10 Animatou – Festival international du film d’animation, Genève, Switzerland
    2016/05 15° Festival Internacional de la Imagen di Manizales, Manizales, Colombia
    2016/05 Cineteca Distrettuale de Bogotà, Colombia
    2016 MONSTRA – Lisbon Animated Film Festival, Lisbon
    2016 Cinéma/Cinéma – Exposition d’art, Molenbeek-Saint-Jean, Bruxelles
    2016/01 Regard sur le cinéma du monde, Paris, France
    2015/12 12th Animateka International Animated Film Festival, Ljubljana, Slovenia
    2015/11 Animated DreamsBlack Nights Film Festival, Tallin (Estonia)
    2015/11 CutOut Fest, Mexico
    2015/10 ReAnimania, Yerevan (Armenia)
    2015/10 17th Wiesbaden International Weekend of Animation, Wiesbaden (Germany)
    2015/09 Bogotá Experimental Film Festival / CineAutopsia, Bogotà (Colombia)
    2015/05 Animasivo, Ciudad de México (México)
    2015/06 Annecy, Official selection, Annecy (France)
    2015/05 Torino Jazz Festival, Torino (Italy)
    2015/03 Lucca Film Festival, Lucca (Italy)
    2014/10 INVIDEOInternational Exhibition of Video Art and Cinema Beyond, Milano
    2014/10 Corti and Cigarettes Festival, Roma, Italy
    2014/08 FUSO – Anual de Vídeo Arte Internacional de Lisboa, Museu do Chiado, Portugal
    2014/08 Nomadica – Mostra per il cinema di ricerca, Capo d’Orlando, Italy
    2014/06 Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro, Pesaro, Italy
    2014/05 Rencontres Bandits-Mages, Bourges, France
    2014/03 Accademia di Belle Arti Bologna, Italy
    2014/01 SalaNomadica | SpazioMenomale, Bologna, Italy
    2013/12 Avvistamenti, Bisceglie, Italy
    2013/10 Festival di Cinema Latino Americano di Trieste, Italy
    2013/01 Cineteca Nazionale (Roma), Italy
    2012/10 I milleocchi – Trieste, Italy
    2011/05 Lucca Film Festival, Italy
    2010/01 IFFR – International Film Festival Rotterdam – Holland
    2009 EMAF – European Media Art Festival — Osnabrueck
    2009 Video_Dumbo, D.U.M.B.O. ARTS CENTER, Brooklyn, New York (2009)
    2009 INVIDEO – International Exhibition of Video Art and Cinema Beyond, Milano
    2008 flEXiff , Sidney
    2008 Levantefilm Festival, Bari, Italy
    2008 Valsusa Film Festival (Torino), Italy
    2008 Festival Cinema africano, Asia, America latina (Milano), Italy
    2008 Tekfestival (Roma), Italy
    2008 I Milleocchi (Trieste), Italy
    2008 Semaine Asymétrique / Polygone etoile – Marsiglia, France
    2007/01 IFFR – International Film Festival Rotterdam – Holland

    Birdmen Magazine, Pietro Bocca su Dove vanno i vecchi dei che il mondo ignora?

    Il tempo impresso, su Dove vanno i vecchi dei che il mondo ignora?

    CineCriticaWeb, Francesco Grieco per il 40° Torino Film Festival

    Madmass Magazine, Carlo Capalbo su Dove vanno i vecchi dei che il mondo ignora?

    UniCt Magazine, Enrico Riccobene su Dove vanno i vecchi dei che il mondo ignora?

    Eco di Sicilia, su Dove vanno i vecchi dei che il mondo ignora?

    Brescia Oggi, Gian Paolo Laffranchi su Machinalive – Nomadica 2022

    Rapporto Confidenziale, Nomadica, Weekend On the Moon 2019. Intervista

    Do you need a sign?, Mauro Leone intervista Giuseppe Spina (luglio 2019)

    ¿What’s behind the concept of “body”?, José Sarmiento Hinojosa in Desistfilm

    Cinesinfin about Luminous variations in the city skies

    Corpi celesti: emulsioni, erosioni, film., Mattia Fiorino in Il tempo impresso

    DESISTFILM 2019 FILM ROUND-UP: THE LISTS – for IVONNE SHEEN filmmaker, film critic (Peru)

    Taxi Driver, Salvatore Insana su Màcula

    Indie-eye Cinema, Leonardo Strano su Màcula

    Read More
  • Processo alla Nazione

    On: 3 Febbraio 2014
    In: Senza categoria
    Views: 0
     Like

     

    Processo alla Nazione. Giuseppe Fava trent’anni dopo.

    Omaggio collettivo e itinerante tra cinema, giornalismo, teatro, cultura.

    FEBBRAIO-MARZO, BOLOGNA 2014

    a cura di Nomadica, Caracò, I Siciliani giovani

    con la collaborazione di:

    Fondazione Fava, Coordinamento Fava, Cineteca di Bologna, Distribuzioni dal basso,
    Kinodromo, SpazioMenomale, SalaDoc D.E-R,
    Diecie Venticinque,
    MadreporaTeatro (Centro delle donne – Associazione Orlando),
    Il Campanile dei Ragazzi, Ass. Gli anni in tasca – Il cinema e i ragazzi,
    Presidio Studentesco e Universitario di Libera-Bologna,
    I Mille Occhi, FuoriOrario (RaiTre); 

    Durante gli ultimi anni di vita Giuseppe Fava giunge ad un’analisi lucida: la mafia è un potere multinazionale che siede nelle poltrone del parlamento. E’ un potere che riguarda e tocca tutti noi sin da bambini, anche se non ce ne accorgiamo, e che fa di noi, in partenza, dei mafiosi. Solo attraverso una consapevolezza profonda del fenomeno come delle sue innumerevoli manifestazioni è possibile prendere coscienza di questo rapporto e cercare di superarlo. Fava parla di un’isola che è l’Italia, di un’Italia che è il mondo occidentale. Da questo il “Processo alla Nazione” – parafrasando il titolo del suo primo libro-inchiesta “Processo alla Sicilia” (1967) – ma fatto a colpi di cultura: di cinema, di televisione, di romanzi, di opere teatrali, di vero giornalismo; fatto con la convinzione che solo attraverso la dignità di questi mezzi è possibile costruire una società altrettanto degna. Un “processo”, di cui conosciamo già la sentenza, diventa così l’omaggio stesso a Giuseppe Fava, 30 anni dopo il suo assassinio (Catania, 5 gennaio 1984). Questa manifestazione toccherà decine di spazi differenti della città di Bologna e verrà riproposta in altre città d’Italia. (gs)

    Questo evento multiplo prende le mosse dalla retrospettiva “Prima che vi uccidano. Il cinema (e la TV) di Giuseppe Fava”, sviluppato da Nomadica: qui il link

     

    Processo alla Nazione. Omaggio a Giuseppe Fava

    Processo alla Nazione. Omaggio a Giuseppe Fava

    Omaggio a Giuseppe Fava

    Omaggio a Giuseppe Fava

     

    Read More
  • Nomadica e i 1000 occhi

    On: 13 Luglio 2013
    In: Senza categoria
    Views: 0
     Like

    Nomadica all’interno di_
    I mille occhi – Festival internazionale del cinema e delle arti
    X: Vertigo
    Trieste, Teatro Miela, 16-24 settembre 2011

    uomini deserto

    sezione Convergenze parallele
    Stati generali del cinema italiano, II.
    Alpini di Jean-François Neplaz e Elisa Zurlo, con Mario Rigoni Stern, Ermanno Olmi. Anteprima italiana, alla presenza del regista +
    Caminante di frameOFF. Anteprima mondiale, con presentazione progetto in corso “fermo. mosso. caminante,” presentato da Nomadica

    Marc Scialom, lontano da Biserta nella terra di Dante
    (per la prima volta il film ritrovato di Marc Scialom, “Lettre à la prison”, viene proiettato in Italia, grazie all’intervento di Sergio M. Germani in collaborazione con Nomadica)
    La parole perdue di Marc Scialom +
    Lettre à la prison di Marc Scialom. Alla presenza del regista

    Read More
  • Prima che vi uccidano. Omaggio al cinema di Giuseppe Fava

    On: 24 Febbraio 2013
    In: Senza categoria
    Views: 0
     Like

    loca_TOTALE_Fava_web


    PRIMA CHE VI UCCIDANO. GIUSEPPE FAVA, IDEA DI UN’ISOLA.

    Omaggio al cinema di Giuseppe Fava in una retrospettiva itinerante da Trieste a Catania.

    e in collaborazione con
    Fondazione Fava (Catania)
    Coordinamento Fava (Palazzolo Acreide)
    Teche Rai
    I Mille occhi – Festival internazionale del cinema e delle arti (Trieste)
    Fuori Orario – Rai 3
    Cineteca Nazionale (Roma)

    La retrospettiva è stata organizzata nelle seguenti città:
    Trieste (I Milleocchi)Catania (Cinema King), Roma (Cineteca Nazionale), Torino (Museo Nazionale del Cinema)Scampia (Gridas – gruppo di risveglio dal sonno), Bologna (Kinodromo – Cinema Europa), Novara, Cesena (in vari spazi), Tortona (Circolo del cinema), Modica (Festival del giornalismo), Palazzolo Acreide (Aula consiliare), Capo d’Orlando, Milano e altre città.
    In sinergia al lavoro di diffusione, e grazie a Ciro Giorgini, i film sono stati ritrasmessi da Fuori Orario (RaiTre) nella notte del 25 gennaio 2013.
    Nel 2014 la retrospettiva è stata inserita in un nuovo progetto di Nomadica: Processo alla Nazione. Giuseppe Fava trent’anni dopo.


    BREVI CENNI SULLA RETROSPETTIVA CURATA E ORGANIZZATA DA NOMADICA

    Dopo un periodo di lavoro in sinergia con la Fondazione Fava e l’anteprima tenutasi a Trieste all’interno del festival internazionale del cinema e delle arti “I mille occhi”, parte la lunga retrospettiva sul cinema di Giuseppe Fava che – nel consueto movimento di Nomadica – toccherà diverse città d’Italia.

    Giuseppe Fava è stato scrittore, giornalista, drammaturgo, sceneggiatore, pittore. Nato a Palazzolo Acreide (SR) nel 1925, fu ucciso a Catania nel gennaio del 1984, mandante esecutore fu Nitto Santapaola.

    Oltre ai film di Vancini e Zampa tratti dalle opere “La violenza” e “Gente di rispetto”, e al tedesco “Palermo oder Wolfsburg” – Orso d’Oro a Berlino nel 1980 – di cui Fava fu sceneggiatore, “riscopriamo” due serie televisive prodotte per la nascente RaiTre regionale, andate in onda una sola volta e poi cadute nell’oblio: la serie “Siciliani”, 6 film/episodi che raccontano “gli aspetti più agghiaccianti dell’isola”, fondamentali per comprendere l’attuale situazione nazionale, la cui regia televisiva fu affidata a Vittorio Sindoni. In questi film Fava sta davanti e dietro la macchina da presa, intervista, recita, ci accompagna con racconti e analisi. “Effetto luna sulla Sicilia ellenica” è la seconda serie, ispirata ai legami dell’isola con la Grecia, contiene la messa in scena dell’opera teatrale “Foemina Ridens” che Fava ci lascia così impressa su pellicola. I film sono prodotti dalla Cooperativa Alfa, un gruppo di giovani non professionisti messo insieme da Fava per l’occasione.

    Siamo lieti di poter diffondere queste opere che riteniamo un veicolo contemporaneo per portare il pensiero di Giuseppe Fava tra la gente. La retrospettiva è itinerante e andrà avanti nel tempo.


    QUI IL PROGRAMMA COMPLETO

    (il programma può cambiare in base ai tempi a disposizione e agli spazi che ospitano la retrospettiva)

    TEXT:  Una voce contro il potere: il cinema di Giuseppe Fava (scritto da Giuseppe Spina, pubblicato su Rapporto Confidenziale N.37)

    VIDEO: enrico ghezzi su “Prima che vi uccidano, la tv di Giuseppe Fava” – FUORI ORARIO, Raitre, 25 gennaio2013

    VIDEO: di seguito una galleria video con, da, su Giuseppe Fava

    Read More