Franco Brocani

Piemontese di Murazzano (CN), nelle Langhe. Studi in giurisprudenza all’Università di Torino e diploma in regìa presso il Centro Sperimentale di Cinematografia in Roma,città dove ha vissuto dal ’62 al ’90. Attualmente risiede e vive a Civitella San Paolo piccolo comune poco distante dalla Capitale.

Con Carmelo Bene, Alberto Grifi e Mario Schifano è stato uno dei protagonisti della avanguardia artistica italiana negli anni ‘60/70. Era stato altresì amico e “compagno di strada” di altri grandi cineasti quali Glauber Rocha, Philippe Garrel, Steve Dwoskin, David Larcher, Werner Schroeter, la coppia Straub-Huillet, e alcuni componenti della Factory Warholiana.

Stretto collaboratore del pittore-cineasta Mario Schifano per i film di quella sua trilogia,dove l’ultimo: “Trapianto, consunzione e morte di F. Bròcani” lo vede anche come interprete protagonista.

Tutti i suoi lungometraggi realizzati fino ad oggi sono stati invitati a festival e rassegne internazionali.

  • NECROPOLIS (1970)

  • LA VIA DEL SILENZIO (1979)

  • CLODIA-FRAGMENTA (1980)

  • VOCI DA UN PIANETA IN ESTINZIONE (1981)

  • VIA I PIEDI DALLA TERRA (LA GHIRLANDA POETICA) (1992)

  • A RIDOSSO DEI RUDERI I TRIONFI (1996)

  • MEDICINA I MISTERI (2002)

  • LE OPERE E I GIORNI (2006)

  • SCHIFANOSAURUS REX (2008)

Comments are closed.