2 gennaio14. Roy Menarini sul Corriere di Bologna